La posizione di Novi. Sindaco Robbiano: «Resta il si’ condizionato di sette anni fa»

da La Stampa

La Casa della sinistra ribadisce l’inutilita’ del TERZO VALICO. «Non ci sorprendono le sue dichiarazioni replica il sindaco Lorenzo Robbiano – poiche’ gia’ in sede della discussione nel 2005 sul progetto definitivo, aveva manifestato correttamente le proprie perplessita’. Cio’, allora, non ha impedito di approvare il progetto definitivo con una serie di richieste sul piano ambientale, trasportistico e di modifica del tracciato, proposte da questa amministrazione, assunte come proprie dalla Provincia e inserite nel provvedimento di approvazione del progetto del Cipe come prescrizioni. Furono anche inserite le opere compensative per la nostra citta’ (sottopasso di San Bovo e rotonda in piazza XX Settembre; ndr). La posizione dell’amministrazione di Novi rimane quella approvata dal Consiglio comunale nel 2005. Nulla di nuovo, se non il fatto che Rfi non ha ancora presentato il progetto esecutivo con le modifiche richieste e il relativo finanziamento della progettazione.

Print Friendly, PDF & Email