I No Tav bloccano Alessandria

Da alessandrianews.it

Alessandria | Anche ad Alessandria, come in altre città del nord Italia, i movimenti No – Tav hanno attuato un blocco del traffico in segno di solidarietà con i manifestanti della Val Susa. Il corteo, partito dalla ex statale 10, si è diretto verso il centro cittadino

Alle 18, come avevano annunciato, almeno una cinquantina di manifestanti si sono riuniti in un presidio sulla ex statale 10, all’altezza dell’ingresso di Alessandria, bloccando il traffico sia in entrata che in uscita dalla città. Per circa un ora i No Tav hanno presidiato in modo pacifico l’incrocio, sotto il controllo delle forze dell’ordine. Il corteo si è poi spostato verso il centro cittadini, percorrendo via Marengo, diretto il piazza della Libertà.
Già al mattino, i leader del movimento che si oppone all’alta velocità in Val Susa, avevano annunciato presidi di protesta in molte città italiane, tra cui Genova, Milano, Bologna, Torino.
Ad Alessandria alla protesta contro la linea veloce Torino – Lione si aggiunge anche l’opposizione alla realizzazione del terzo valico dei Giovi i cui cantieri potrebbero aprire a primavera nel basso alessandrino.

1/03/2012
Print Friendly, PDF & Email