Assemblea popolare del Movimento No Tav – Terzo Valico il 1 Marzo ad Arquata

UN ANNO DI LOTTA AL TERZO VALICO.

Tanto da raccontare, ancora molto da fare.

E’ passato poco più di un anno da quando si è aperto un nuovo ciclo dell’opposizione al Terzo Valico a seguito del finanziamento del primo lotto costruttivo.

Un anno in cui migliaia di donne e uomini hanno partecipato alle iniziative del movimento con la convinzione che solo in tanti e insieme sia possibile fermare la grande opera inutile.

Un anno in cui si è manifestato tante volte, in tutte e quattro le valli interessate dalla distruzione del Terzo Valico.

E sempre con grande consenso e partecipazione.

Un anno in cui il movimento ha fermato gli espropri ed è riuscito a  rallentare  di  molti  mesi  l’avvio  dei  lavori  propedeutici  alla realizzazione del Terzo Valico.

Un anno tra decine di assemblee, banchetti, volantinaggi, cene, in cui ci si è conosciuti, si è imparato a stare insieme, fianco a fianco, costruendo presidi, opponendosi alle trivelle, capendo che difendere la propria terra dalla distruzione non è solo giusto ma rende anche la vita migliore.

È il momento di ritrovarci nuovamente insieme, in una assemblea popolare promossa dai comitati piemontesi e liguri contro il Tav – Terzo Valico. Per fare il punto sugli espropri e sulle prossime iniziative di piazza, discutere delle iniziative legali, approfondire gli aspetti tecnici.

PER DECIDERE INSIEME I PASSI CHE IL MOVIMENTO DEVE FARE

PER VINCERE LA SUA BATTAGLIA.

Ci vediamo ad Arquata Scrivia alle ore 21

presso la SOMS di Piazza Vittorio Veneto 1 Venerdì 1 Marzo.

I GOVERNI CADONO E PASSANO

IL MOVIMENTO NO TAV – TERZO VALICO È SEMPRE IN PIEDI.

Print Friendly, PDF & Email