Anche i No Gronda a Trasta contro gli espropri del Terzo Valico

10 Luglio – A Trasta per dire no al terzo valico!

Il prossimo 10 Luglio, mercoledì, è previsto l’inizio delle operazioni di esproprio di alcuni terreni a Trasta, in Valpocevera.

Per l’occasione e per ribadire la contrarietà della popolazione che abita in questi territori e di tutte le altre persone che credono in un futuro diverso, i comitati hanno organizzato una giornata di protesta pacifica, dedicata soprattutto ai bambini, perché è proprio pensando al mondo che vogliamo per loro, che oggi ci opponiamo all’assurdità delle “grandi opere”.
Come sta emergendo sempre di più è oramai chiaro che tutte queste sono opere che, spesso caratterizzate da una forte inutilità, serviranno solo a danneggiare ulteriormente il territorio, avranno un costo spropositato e comporteranno la movimentazioni di enormi quantità di materiale di scavo, in buona parte contenente rocce amiantifere.
E gli amministratori locali, invece di interessarsi al trasporto pubblico, al recupero delle attuali linee ferroviarie e a garantire alla popolazione il diritto alla salute, diventano troppo spesso sponsor di queste opere, spinti da interessi economici e politici, oramai evidenti a tutti.

Per questo anche il Coordinamento dei Comitati Antigronda si unisce alla lotta e in particolare all’evento di mercoledì 10 Luglio a Trasta.
Per chi può partecipare, dalle ore 07.00 ci vediamo li.

Per maggiori informazioni: http://notavterzovalico.info/

Coordinamento dei Comitati Antigronda

Print Friendly, PDF & Email