Il buonsenso di Realacci: alle parole seguano i fatti

Domenica scorsa, ospite della puntata di Ambiente Italia dedicata al tema del dissesto idrogeologico, era presente l’onorevole Ermete Realacci, esponente di spicco del Pd e Presidente della commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici della Camera dei Deputati. La sua storia è indissolubilmente legata a quella di Legambiente, storica associazione ambientalista in cui ricopre ancora oggi la carica di Presidente Onorario.

Realacci si è lasciato scappare un’affermazione di grande buonsenso, a cui vogliamo dare risalto in quanto proveniente proprio dalle fila nemiche del Partito Democratico, principale sostenitore della realizzazione del Terzo Valico. Si chiede l’onorevole: “…ma è più importante il Terzo Valico o mettere in sicurezza la Liguria? Se mancano i soldi…” Un’affermazione talmente di buonsenso che sembrerebbe quasi impossibile provenga da quel partito che più di ogni altro si è prodigato perchè iniziassero i lavori della “Grande Opera Inutile”.

Effettivamente a voler essere onesti intelletualmente, davanti alle immagini di queste ultime settimane provenienti da una Liguria messa in ginocchio delle scelte scellerate di cementificazione selvaggia attuate dall’uomo, qualsiasi persona di buonsenso chiederebbe di dirottare i soldi del Terzo Valico in tante piccole opere di cura del territorio in grado oltretutto di produrre certamente un maggior numero di posti di lavoro. Qualsiasi persona di buonsenso dicevamo. Infatti il Presidente della Regione Liguria Burlando e l’Assessore regionale ligure Paita, pungolati dal bravo Sarti di Legambiente, si sono subito distinti per esserne sprovvisti e hanno consegnato a Twitter il loro pensiero. Ne è seguita una bella querelle in cui Realacci ha ribadito quanto dichiarato ad Ambiente Italia.

Adesso, caro Ermete, fai uno sforzo in più e da renziano della prima ora convinci il tuo segretario e il Governo Letta a dirottare i finanziamenti del Terzo Valico per la messa in sicurezza di Liguria e basso Piemonte. Trasforma le tue parole condivisibili in atti formali utili al raggiungimento dello scopo. Restiamo in attesa.

Pubblichiamo la parte di trasmissione in cui si parla di Terzo Valico, mentre qui è possibile guardarsi la puntata intera di Ambiente Italia.

Alcuni screenshot da twitter

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email