I NoTav fan cucù e i cartelli non ci son più

Ore 10 e 30 di ieri nella testa di un anonimo No Tav

“L’articolo l’ho riletto, errori di ortografia sembrano non essercene, le virgole più o meno ci sono…PUBBLICA

“Ma sì dai non è il migliore degli articoli che abbiamo fatto ma gli stiamo col fiato sul collo anche con ste piccole cose”

Ore 11 di ieri sede Cociv via Renata Bianchi 40 Genova

“Capo, capo hanno pubblicato un nuovo articolo sti rompi…….. dei No Tav”

“Gennaro dai sbrigati cosa hanno scritto stavolta?”

“Capo è un problema serio parlano di toponomastica, mi sa che ci sono i topi al cantiere di Arquata e stanno masticando tutto. Devono essere stati loro hanno mollato i topi nel cantiere per farcelo rosicchiare. Con sta mossa gli facciamo una richiesta danni di 10 milioni di Euro minimo”

“Gennaro fammi vedere dai passa il computer. Aspetta che cerco su google cos’è sta malattia dei topi la toponomastica. Gennaro stupido i topi non c’entrano nulla bastava fare una ricerca o leggersi l’articolo. Hanno sbagliato i cartelli sti c…o di operai e i No Tav subito a scassare la m…..”

Ore 12 di ieri cantiere di Radimero ad Arquata

“Sì pronto dottore buongiorno”

“Buongiorno un c…o ma noi che vi paghiamo a fare?”

“Perchè dottore cosa abbiamo combinato sta volta?”

“I cartelli che avete preso ieri non erano da mettere ad Arquata, Castagnola sta sul cucuzzolo della montagna, là sopra dopo Voltaggio c’è un altro paesino dimenticato da Dio che non ricordo più come si chiama e Castagnola sta da quelle parti là. I No Tav l’hanno scritto subito sul sito abbiamo fatto l’ennesima figura di m….”

“Dottore rimediamo subito non si preoccupi, correggiamo il nome con un pennarello”

“Ma sei impazzito? Ma picchia il sole forte ad Arquata? Dovete toglierli, punto e basta”

“Va bene dottore ci scusi tanto è ma sa noi che c…. ne sappiamo di sto paesino di m….? Noi veniamo qua a fargli il buco, fargli respirare l’amianto e poi ce ne torniamo al nostro paese. Son c…. loro, di sti arquatini scassap…e”

Ore 16 di ieri due operai sono al lavoro vicino ai cartelli

“Dai rompi coi tronchesi ste fascette e leviamo sti cartelli. Dai Gabriele poi caricali sui camion e vediamo domani cosa ci dicono di farci con sti cartelli”

E fu così che i cartelli con scritto CASTAGNOLA sparirono da Arquata Scrivia, sotto gli occhi vigili dei No Tav che se la ridevano di gran gusto…

 

Print Friendly, PDF & Email