Franzosi, il condannato che vende ghiaia al Cociv

La ditta Franzosi approvvigiona da qualche mese il cantiere di Voltaggio degli inerti necessari alla realizzazione del cemento. Recentemente il nostro sito ha documentato i privilegi di cui gode questa ditta circa la possibilità di muovere i propri mezzi quando agli altri trasportatori è imposto lo stop settimanale.

Ma chi sono i Franzosi, e cosa c’è di così importante nel loro curriculum da renderli il partner perfetto del Cociv per il cantiere di Voltaggio insieme alla Lauro s.p.a., recentemente bloccata dall’antimafia per legami con la ‘ndrangheta e reintegrata dal Tar?

I Franzosi, come tutte le ditte impegnate a vario titolo nella realizzazione dell’opera, non sono esenti da guai giudiziari. In questo caso i guai sono grossi e molto recenti: il 12 Dicembre 2013 la Corte di Appello di Torino ha confermato la condanna di primo grado per Giorgio Franzosi, padrone dell’azienda, a due anni per la corruzione del maresciallo Ottonelli della guardia di finanza. I soldi versati servivano per evitare controlli fiscali sull’azienda (avrà qualcosa da nascondere?)

Come se non bastasse, a Marzo di quest’anno il Comune di Sale ha bloccato i lavori della cava dei Franzosi a Sale, località Viscarda, perché l’Arpa nel sopralluogo di qualche mese prima aveva rilevato la presenza in cava di idrocarburi, per il cui smaltimento Franzosi non aveva l’autorizzazione.

Quindi abbiamo corruzione e smaltimento illecito di rifiuti. Questo intendiamo quando diciamo che il tanto sbandierato “protocollo legalità” è una cagata pazzesca: se non lo fosse, se a qualcuno interessasse controllare davvero, una ditta del genere non entrerebbe mai nel cantiere di un’opera pubblica. E invece a quanto pare secondo “il protocollo” la Franzosi va bene, benissimo, anzi si merita dal prefetto i permessi speciali per circolare anche di sabato.

La domanda al prefetto (la P maiuscola è in ostaggio) e al coro dei porci della politica che mercoledì, mentre la polizia apriva le teste dei No Tav – Terzo Valico, si masturbavano davanti ai manganelli, ai lacrimogeni, agli ottantenni portati via in ambulanza, è sempre quella: per quale motivo lasciate che ditte del genere lavorino nei cantieri?

Per approfondire sulle ditte coinvolte nei lavori del Terzo Valico e sulle infiltrazioni mafiose:

Alta velocità:politica e interessi nell’affare Terzo Valico, come al solito 26/07/2014

Abbiamo scherzato, la Lauro rientra a Voltaggio 17/07/2014

Gavi, al lavoro due ditte sotto inchiesta. Una finanzia il PD 14/07/2014

Sono arrivati a lavorare altri amici della ‘ndrangheta 02/07/2014

Sul cantiere di Voltaggio e sui nostri politici 30/06/2014

Tav, fermo cantiere Genova-Milano: mancano requisiti antimafia a ditta 29/06/2014

Stop al cantiere del Terzo Valico “Non è in regola con l’antimafia” 29/06/2014

Bloccato il cantiere di Voltaggio. Per infiltrazioni mafiose? 27/06/2014

Bloccati cantieri Lauro. Fuori dalla nostra terra 24/06/2014

A Novi appalti del Terzo Valico agli amici del PD di Muliere 15/05/2014

Ecco il lavoro che porta il Terzo Valico (Speciale della redazione di notavterzovalico.info) 07/05/2014

Appalti Terzo Valico, ancora ditte da brividi 02/04/2014

Condannati gli uomini del Cociv per i reati ambientali nel Mugello 24/03/2014

Scoperto chi lavora nel cantiere di Radimero ad Arquata 25/02/2014

Nuovi intrecci con il malaffare per le ditte del Terzo Valico 18/02/2014

Abbiamo offeso l’onorabilità del Cociv 07/02/2014

Ci mancavano solo le mani della camorra sul Terzo Valico 24/01/2014

Le mani della ‘ndrangheta sul Terzo Valico 22/01/2014

Da Arquata a Tortona: siamo con voi! 02/10/2013

Contro le mafie, contro il Terzo Valico 30/09/2013

Lauro Spa: criminali che si aggirano per Voltaggio 26/09/2013

Arquata Scrivia: un bel posto dove seppellire rifiuti tossici? 09/08/2013

L’impresa delle mega-frodi fornirà il cemento del Terzo Valico 08/08/2013

Ruspe bruciate a Serravalle, puzza di ‘ndrangheta 31/07/2013

Ecco un’altra ditta dei soliti noti 03/06/2013

Un boss a Castelnuovo 23/04/2013

Terzo Valico, ancora ditte impresentabili 19/03/2013

Cosa loro – Sulla firma del “protocollo per la legalità” 21/12/2012

NdrangheTav 14/10/2012

La mafia non esiste! 11/10/2012

C’è da mangiare anche per Lunardi…quello per cui con la mafia bisogna convivere 12/09/2012

Nelle mani dei banditi 10/09/2012

Comune di Novi, ansia da prestazione 20/08/2012

Bpm, arrestato Massimo Ponzellini per i finanziamenti a Corallo 29/05/2012

1991 /2012 – con Ponzellini si aggiunge un ulteriore tassello 30/05/2012

Alessandria – Gli affari della ‘ndrangheta. Non ci siamo capiti! 19/09/2011

Alessandria – Gli affari della ‘ndrangheta 05/09/2011

 

Print Friendly, PDF & Email