All’improvviso: blocchi al cantiere Tav di Isoverde – Cravasco

Pubblichiamo da noterzovalico.org la cronaca della nuova serata di lotta andata in scena ieri sera in Valverde. Un aperitivo di finanziamento si trasforma in battitura e blocco dei cantieri. I fuochi d’artificio colorano l’iniziativa. Nessuna pace per chi devasta la nostra terra, la lotta continua.

h 20.00 : Blocco a sorpresa, questa sera, al cantiere TAV Terzo Valico di Isoverde-Cravasco, in Val Verde. A pochi giorni dal blocco dei cantieri di sabato 13 dic., un gruppo di no tav si è diretto al cantiere di Cravasco per disturbare i lavori del terzo valico e la distruzione della nostra valle. Bloccati una betoniera e altri furgoni diretti in cantiere

h 20.00: Battitura delle recinzioni e guard rail mentre il blocco dei mezzi in entrata e uscita dal cantiere continua. Una quarantina i no tav presenti.

h 22.00: Atteggiamento assai provocatorio e agitato della digos in loco, evidentemente poco contenta della sorpresa serale, fatta allontanare alla svelta dalle vicinanze dei notav. Fuochi d’artificio a illuminare il fine serata al cantiere, i notav dopo il blocco al cantiere riprendono il cammino verso Isoverde. Si chiude così una serata di lotta. Alla prossima, sarà dura!