Terzo Valico, infortunio sul lavoro

da genova.repubblica.it

Un operaio sommerso da quintali di ghiaia scaricati da un camion nel cantiere di Campomorone

Un operaio di trent’anni che lavorava nel cantiere del Terzo valico a Campomorone, è stato portato d’urgenza all’ospedale di Villa Scassi di Sampierdarena, con la frattura di entrambe le gambe.

Travolto da quintali di ghiaia che un camion stava scaricando in via della Caffarella, l’operaio è in gravi condizioni. A dare l’allarme i colleghi che hanno  chiamato i soccorsi. Sul posto, oltre all’ambulanza, anche le forze dell’ordine per cercare di chiarire la dinamica dell’incidente.

 

Print Friendly, PDF & Email