Campomorone: Sindaco e Cociv danno party privati

A quanto pare questa sera Co.Civ e l’amministrazione Comunale di Campomorone saranno a Cravasco per parlare di problemi legati agli enormi disagi che sta portando il terzo valico alla popolazione.

Non esiste un volantino appeso, nulla in rete. Una assemblea che appare qualcosa di simile a una riunione massonica.

Probabilmente qualche cittadino avrà richiesto spiegazioni.

Tuttavia a nostro avviso sarebbe minimamente corretto tenere questi momenti in forma pubblica, al di fuori della cerchia degli “invitati”, dove tutti possano partecipare, visto che le problematiche interessano tutti e tanto piu’ che, da quando sono iniziati i disastri del Terzo Valico, l’Amministrazione Comunale si è ben guardata da proporre una qualsiasi forma di confronto pubblico con i cittadini.

Considerando poi il ritrovamento di amianto e tutti i problemi annessi, la cosa ci appare ancora piu’ grave.

C’era forse la paura che intervenisse qualcuno che parlasse una lingua diversa dalla loro.

State pure tranquilli non verrà nessuno a disturbare le vostre rassicurazioni, che giorno dopo giorno vengono smentite dalla storia.

DOMANI L’APPUNTAMENTO E’ PER TUTTI, PUBBLICO, ORE 17 PIAZZA MARCONI CAMPOMORONE

AMIANTO, NESSUNO PUO’ GARANTIRE PROPRIO NIENTE: ANDIAMO DAL SINDACO

LA CITTADINANZA E TUTTI COLORO CHE VENGONO QUOTIDIANAMENTE DERUBATI DAL TERZO VALICO SONO INVITATI

Gruppo Valverde NoTav