1000 fiaccole di libertà

Quando la Valsusa chiama esserci è sempre un dovere. Ieri una delegazione di 25 attivisti del Movimento No Tav – Terzo Valico ha marciato con il popolo No Tav a Bussoleno.

da notav.info

Questa sera ancora una volta Bussoleno si è illuminata dalle fiaccole notav, fiaccole di libertà accese per i ragazzi e le ragazze arrestati e oggi rilasciati (ai domiciliari e con restrizioni varie) e per gli antirazzisti ancora agli arresti dai giorni scorsi.

Fiaccole di libertà, fiaccole di resistenza, con passione e determinazione abbiamo sfilato per Bussoleno ribadendo la vicinanza a chi lotta e viene perseguito, ribadendo ancora una volta come la nostra lotta sia fatta da tanti momenti, tra cui quello della notte tra il 5 e il 6 settembre, tutti utili, tutti passi di quella resistenza che abbiamo ben capito che si può fare solo un passo alla volta.

In Clarea un gruppo di notav ha manifestato con fiaccole e striscioni, e a Bussoleno abbiamo dovuto sopportare, fronteggiandola, la presenza delle forze dell’ordine che hanno militarizzato la stazione del nostro Paese con un mero esercizio di sfoggio muscolare.

Torniamo a casa contenti per i nostri compagni fuori dal carcere, e torniamo a casa sempre più convinti che tutti insieme possiamo fermare quest’opera assurda, con determinazione e tenacia, quella dei notav.

Avanti Notav!

 

Print Friendly, PDF & Email