Il movimento declina l’invito del Commissario al Terzo Valico Romano

Nella giornata di lunedì abbiamo ricevuto dal Commissario Governativo per la realizzazione del Terzo Valico, signora Iolanda Romano, una richiesta di incontro da effettuarsi nella mattinata di oggi presso il Comune di Arquata Scrivia. Nella missiva viene specificato che si chiede di poter incontrare uno o due esponenti del movimento al fine di intervistarli per ricostruire il loro punto di vista sull’opera. Il Movimento No Tav – Terzo Valico riunitosi ieri sera ad Arquata ha deciso di declinare l’invito per le seguenti ragioni:

  1. Le motivazioni della nostra opposizione all’opera sono note da anni senza il bisogno di interviste fatte dal Commissario.
  2. Se il Commissario vuole un confronto questo non può essere con uno o due esponenti del movimento ma deve essere un confronto pubblico con le popolazioni.
  3. Il movimento è disponibile ad un incontro con il Commissario Governativo a patto che torni sul tavolo l’opzione zero e vi sia lo stop dei cantieri durante il confronto.

Ribadiamo la nostra ferma opposizione alla costruzione del Terzo Valico e la nostra ferrea volontà di ostacolarne la realizzazione con ogni mezzo che riterremo utile.

Arquata Scrivia 20.04.2016
Movimento No Tav – Terzo Valico

Print Friendly, PDF & Email